BABELE ERRANTE 

QUINDI...COSA FACCIAMO?

 COLLABORIAMO? 

Babele e' il passato che ha trasformato il mondo in un luogo dove l'identico non esiste e la variabile umana e' la costante.

 Andiamo insieme alla scoperta di tutto quel diverso in grado di

rendere unico questo mondo!

Crediamo che il viaggio vada ben

oltre superare

confini tratteggiati

sulle cartine.

 

Non parleremo quindi solo di itinerari,

ma anche del passato di un paese, delle sue tradizioni, di ricordi e di emozioni...

Un viaggio si accumulerà a un altro e ogni esperienza di apertura al diverso stratificherà i piani di questa Errante torre di Babele.

 

E' ora di ricominciare a costruire questa torre comunicando con un'unica lingua... quella di noi viaggiatori!

...BEN OLTRE

IL VIAGGIO

TI DOMANDI 

PERCHE' VIAGGIAMO?

Per continuare a conoscere storie di persone dimenticate.
Per assaporare sorrisi e occhi liberi.


Per scontrarci con valori dimenticati.

Per vivere e non sopravvivere.

Per sentirci ancora un pizzico umani...

Pocitelj la città ottomana di pietra Bosnia on the road

Per la serie... I.T. Itinerari Temerari

Viaggiare on the road in Bosnia ti costringe a conoscere, scoprire e affrontare coi tuoi occhi quel che è stato

e quel che forse sarà.. 

Ognuno di quei buchi lasciati dai proiettili sui muri ti inviterà a riflettere e ti catapulterà in un passato non dimenticato. Inscalfibili resteranno i bianchi tronchi dei minareti spiccare nel silenzio di quelle terre selvagge...

Budapest di notte illuminata vista sul ponte e parlamento

Per la serie... Vineria Giramondo

Budapest ha una vitalità sconosciuta. Da ricercare e smascherare nei suoi vicoletti bui o in polverose cantine. Vi perderete nella labirintica Budapest e vi ritroverete da Gabor ad assaporare vino nella sua grotta sotterranea. Inizierete un'inebriante viaggio alla scoperta dei migliori vini ungheresi introdotti e bisbigliati con maestria da chi

di quelle terre è figlio..

Il maestoso Canyon crnojevica in montenegro

Per la serie... Pachamama

Impossibile abbandonare il Montenegro senza

aver ascoltato il silenzio di questo canyon.

Quell’emozione indescrivibile del sentirsi derisi dalla maestosità della natura. Impervio sarà il percorso che vi accompagnerà allo stupore.

Tangibile immagine dell’irriverente e incontrollata potenza della natura montenegrina.

Al Palio di Siena del 2018 nella contrada vincente della Tartuca

Lo sparo del mortaretto. Un frastuono. Un brivido.

La realizzazione della fine del Palio.

Contradaioli che corrono. Alcuni si scazzottano...

altri in lacrime si abbracciano. E tu non sai cosa fare, non sai dove guardare, hai il cuore che ancor batte.

Un minuto e qualche altra galoppata di storia.

Il Palio e la sua città.

SI MA...CHI SIAMO?

Credo nell’imprevidibilità e ben poco nell’identità. Affascinato dalle storie arrugginite dal tempo, mi nascondo dal desiderio di apparire e vivo per la reale necessità di essere.

Sfuggo alle ovvietà. Sorrido alle vulgate. Eclettico. Poliedrico. Alla costante non-ricerca dell’attimo che valga una vita. Sono solito definirmi come un esploratore di mezza età. 

Errante sul pianeta terra alla ricerca di un mondo reale ormai figlio minore di un mondo virtuale. 

Per diletto bevo vino. Autentico diletto? Non saprei ma iI fratello di Prometeo ogni tanto richiede un'ora d'immorale libertà.

Se il presente è spesso indecifrabile, la mia bussola è il passato.

Allargando lo sguardo le ferite aperte delle vicende individuali si riescono a contestualizzare in schemi più grandi.

 

Ed ecco che i sentimenti e le passioni si tramutano nella linfa di un organismo che ha regole indipendenti dalle scelte dei singoli.

Di tutti i possibili sensi che si possono attribuire a un viaggio scelgo la bellezza di scoprirsi esploratori della cultura di un paese e del suo popolo.

 

Sono figlia di metalmeccanici, 

meticcia e con pochi romanzi 

ma tanti saggi di filosofia

alle spalle...

Babelerrante Conosciamoci Matia Franci Alpaca
Babelerrante Conosciamoci Mattia Franci Alpaca
Babelerrante Conosciamoci Mattia Franci Alpaca
Babelerrante Conosciamoci Matia Franci Alpaca

 BACK   TO 

 TOP 

BABELE ERRANTE™ - All Rights Reserved.